logo nuovo

manchette copia

1921 - DALL'ECONOMIA CAPITALISTICA AL COMUNISMO

il capitalismo è quella forma produttiva che razionalizza la produzione diminuendone i costi, il problema è che invece di diminuire le ore di lavoro necessarie alla sopravvivenza genera disoccupazione e miseria, questo fino a quando sarà patrimonio di una classe e non socializzato, senza il capitalismo è impossibile pensare ad una futura economia socialista:

 

Libreria Editrice del PCd’I, Casa del Popolo, Roma 1921

>>>SCARICA IL PDF<<<

Capitalismo Malthusiano

la freccia nel tempo

scarica l'articolo in pdf